VEDI ANCHE EDIZIONE:  2009 | 2010 2011 | 2012 | 2013 | 2014 | 2015 | 2016 | 2017

Rosa d'argento 2018 a Azzurra di Spirito

Anche quest’anno, durante la mattina del 3 di ottobre, nel refettorietto del convento di Santa Maria degli Angeli, si è tenuto l’ormai abituale incontro-testimonianza che ha assegnato il riconoscimento della “Rosa d’argento” ad una donna dei nostri tempi impegnata in un’attività a servizio dei più piccoli.

Questo incontro nasce dal desiderio di ricordare la profonda amicizia che esisteva tra San Francesco e donna Jacopa dei Sette Sogli (o Sette Soli), un sentimento così profondo che portò la nobildonna romana ad essere presente accanto al Santo durante gli ultimi attimi della sua vita terrena!

Nobile, ma dall’animo generoso e vicino ai piccoli, con questo spirito ogni anno si dona la Rosa argentata ad una donna che, nella realtà in cui vive, dona il suo tempo e le sue forze a chi ha bisogno. Quest’anno ha ricevuto il riconoscimento la sig.ra Azzurra di Spirito, giovane donna della parrocchia di Capaccio-Paestum, che da anni spende il suo tempo con i bambini della parrocchia, aiutandoli nel catechismo e nelle varie attività parrocchiali.

Un riconoscimento questo, come ha detto la stessa Azzurra, che ha un sapore non tanto di attestazione di qualcosa di concluso, ma di una nuova strada di maggiore impegno che si apre, sempre in mezzo alla realtà locale e ai piccoli.

L’augurio quindi che i frati della Porziuncola, così come tutte le autorità convenute, fanno alla signora Azzurra è proprio quello di spendersi sempre di più per il Regno di Dio nella realtà in cui è chiamata ad essere.

Che San Francesco la accompagni in questo cammino!