Per valorizzare il “Corteo Storico” e renderlo ancora più ricco, l’associazione, negli anni ’90, ha dato vita al primo “Gruppo di Sbandieratori“ dei Castelli Romani. Il Gruppo formato da ragazzi e ragazze è composto da circa 25 elementi, sbandieratori, musici, alfieri e  si esibisce in costume d’epoca,  accompagnati da musiche ritmate da un gruppo di tamburini. Solo a seguito di assidui allenamenti può offrire uno spettacolo di preparazione coreografica di  salti, lanci, volteggi di drappi colorati, rullio di tamburi e suoni di chiarine. Si esibisce in esercizi da singolo, di coppia e di squadra in  occasione di cortei storici, varie manifestazioni, banchetti e ricorrenze.

Il gruppo che ha dato lustro per un ventennio all’Associazione Culturale Storico Cantiere, si è sciolto nel 2012.